The Best of Digital Bulletin - Novembre 2022

In arrivo un Natale tutto digital? Riprende la nostra rassegna mensile che raccoglie le novità più importanti in campo digital e social del mese.

recap novembre 2022

Con il freddo e il Natale che si avvicina, riprende anche il nostro recap mensile delle news più rilevanti e significative. Se podcast, BeReal e ricerca di autenticità in-app hanno delineato i trend dei mesi precedenti (ne abbiamo parlato qui), novembre è stato caratterizzato da manuali d'istruzioni e realtà aumentata. Da una parte, le piattaforme hanno reso disponibili "istruzioni pronte all'uso" per massimizzare le attività di business al loro interno di aziende e brand e dall'altra la realtà aumentata, che prende sempre più piede e si fa spazio tra shopping online e nuovi sistemi per la risoluzione dei problemi. Aumenta il successo dell’e-commerce che, per la praticità e convenience, si conferma un asset prezioso per la business strategy di un’azienda. A questo riguardo, O-One ha dato vita a Performance Centered e-Commerce, un approccio modulare costituito da quattro fasi di intervento per gestire l’esperienza e-commerce con soluzioni orientate alla performance e al processo data driven. Per saperne di più


Calendario e penna alla mano, pronti ad annotare le prossime novità che verranno presentate e implementate, ecco il nostro The Best of Digital Bulletin-November 2022 Edition.


Cosa bolle in pentola per il 2023?

L’analisi “'Social Media Trends 2023” di Talkwalker rivela i possibili trend che caratterizzeranno il 2023: la crisi dei cookie, privacy, social media multisensoriali, fake news, sostenibilità, customer experience sempre più social e caduta del social commerce, sono solo alcuni degli aspetti emersi. 


SnapChat punta sullo shopping in-app

Lo shopping in-app è in continua evoluzione e amato da molti utenti per la sua praticità e velocità. Snapchat, cavalca l’onda, e introduce nuovi elementi di vendita diretta, volti a guidare i comportamenti degli utenti e creare nuovi flussi di entrate. Ne è un esempio la partnership con BigCommerce, piattaforma e-commerce.


Su Instagram arriva la musica su post statici

Instagram ha introdotto la possibilità di aggiungere tracce musicali anche all’interno dei post statici: si potrà infatti scegliere un segmento tra i 5 e i 90 secondi della canzone scelta. Una nuova modalità di creare intrattenimento in-app e personalizzare i propri contenuti.


La nuova guida di Linkedin 

Udite, udite professionisti e aziende! L'engagement su LinkedIn è ai suoi massimi storici in questo periodo e l'azienda ha messo a disposizione per i brand e gli utenti una guida scaricabile per imparare a creare content strategy efficaci e posizionarsi all’interno della piattaforma.  


TikTok lancia nuovi strumenti di insights per la data audience

TikTok si implementa ogni giorno di più: le ultime novità comprendono nuovi strumenti di analisi dell’audience che permettono di avere dati sempre aggiornati e specifici. Dettagli demografici più approfonditi, interessi e comportamenti degli utenti, tutto direttamente dall’app. 


YouTube rilancia e valorizza lo streaming

La piattaforma offrirà ai creator nuove funzionalità per lo streaming e consentirà agli iscritti ai canali una maggiore interazione, con la funzionalità Live Q&A. In cosa consiste? Sessioni live di domande e risposte tra creator e community.


Facebook presenta nuove funzioni per i gruppi

Nuove feature per i gruppi in arrivo per rendere la piattaforma più interattiva. Oltre all’introduzione di chat di sola visualizzazione, anche i Reels in Groups, che permettono di facilitare e personalizzare la condivisione di reels nei gruppi. 


Whatsapp: in arrivo la programmazione dei messaggi 

Cose nuove per aziende e brand che utilizzano la versione Business di WhatsApp. In arrivo, e a pagamento, la possibilità di programmare i messaggi per avvisare i propri clienti di inattività, chiusure aziendali e comunicazioni importanti.


Twitter: ora si può salvare il proprio storico

Twitter sta fornendo la possibilità ai propri utenti di salvare lo storico della propria attività in app, in modo da non perdere importanti informazioni anche in caso di problemi. Ora, è infatti possibile per gli utenti scaricare tutti i tweet, le risposte e i commenti che negli anni sono stati pubblicati all’interno della piattaforma.


Google migliora lo shopping online 

Google ha introdotto nuove funzionalità basate sulla tecnologia AR e alimentate dalla potenza dell’intelligenza artificiale dell’azienda Mountain View. Le novità riguardano soprattutto la categoria lifestyle, make up, shopping online e food.