Branded Podcast e Aziende: perché questo è il momento di far sentire la propria voce

Chiamiamolo “effetto lockdown” o bisogno di riconnettersi ad una dimensione più intima, ma mai come ora i podcast sono la risposta per trasformare la crisi in opportunità di comunicazione. Specie per le aziende.

branded podcast infografica

Ormai è un dato di fatto: l’analisi di Voxnest conferma che l’impatto del Covid-19 ha fatto salire il consumo di podcast anche in Italia con un aumento del 10% dall’inizio di gennaio, che si è stabilizzato dall'inizio di marzo, quando cioè il Paese ha iniziato a sentire a pieno gli effetti della pandemia.


Sul piatto c’è un “vuoto” emotivo al quale i brand non possono non guardare per colmare quella distanza con il pubblico, pensando al podcast come a quel filo di spago nel telefono che usavamo da bambini, per parlare direttamente alle orecchie dei propri (potenziali) clienti, sussurrando un messaggio fatto di valori, emozioni, conoscenza.


Perché sì, questo è il momento di lasciarsi emozionare: da una storia italiana che ci parla di come nasce un’eccellenza, da una fiaba che educa all’ecologia o una ricetta che parla di sapore e tradizione ancor prima che di prodotto.


Già, il prodotto: siamo nel territorio del branded podcast e di certo non ci illudiamo che l’intrattenimento sia puramente fine a se stesso, ma lo strumento si presta a coinvolgere attraverso il contesto. Uno storytelling che si basa su valori e competenze per immergere gli utenti nel mondo del brand e fargli desiderare di esserne partecipi, in un momento in cui la comunicazione commerciale è passata in secondo piano.


Non basta mostrare il prodotto o raccontare un servizio. La sfida dei branded podcast, specie al tempo del Covid-19, è quella di interpretare nuove esigenze che passano attraverso l'attenzione alle persone, i valori, la responsabilità sociale, con l’obiettivo di formare e informare, tra per sete di conoscenza e tempo a disposizione per soddisfarla.


Il branded podcast è democratico e parla a tutti, fuori ma anche dentro a un’azienda. Pensiamo alla comunicazione interna, per esempio: i podcast sono strumenti utili per mantenere un contatto autentico e diretto con i dipendenti, specie in un momento in cui non ci si può incontrare e con un domani ancora tutto da riscrivere.


In molti casi, infatti,  la vicinanza professionale si è rivelata non indispensabile e questo certamente aprirà a nuovi scenari gestionali in cui entrerà in campo anche il tema della sostenibilità per quelle aziende che implementeranno forme di lavoro agile, in cui trovare nuovi strumenti di coinvolgimento e formazione dei propri dipendenti.


Le opportunità di certo non mancano per le aziende che decidono di compiere il “grande passo”: che si tratti di podcast sulla storia aziendale, contenuti tematici affini al brand o occasioni per “rispolverare” il coinvolgimento influencer come  ospiti o narratori di un'esperienza su prodotti o valori aziendali, una strategia di comunicazione efficace includere il lancio in questa nuova avventura.


Pronti al salto? Contattaci qui